Opportunità

  • Assicurazioni auto economiche (non solo on line): segnati questi consigli!

    Acquistare un’auto è certamente un’operazione impegnativa, in quanto il prezzo di acquisto spesso è molto elevato. Di conseguenza anche il mantenimento della nuova vettura rappresenta spesso un onere piuttosto grande: il costo di benzina, del gasolio e del GPL continua ad aumentare significativamente e le compagnie di assicurazione auto non sono economiche: i costi del premio assicurativo sono molto elevati, in quanto vengono calcolati in base alla probabilità che l'evento assicurato si verifichi.

     
  • Assicurazione auto in Inghilterra: come funziona da loro?

    In molti guardano all'estero per capire se è possibile risparmiare sull'assicurazione. Come sappiamo bene noi guidatori, in Italia i premi dell'RC Auto sono decisamente una spesa che grava sul bilancio famigliare e sullo stipendio. Cercare una soluzione perfettamente legale per risparmiare sull'assicurazione della nostra auto è un modo intelligente di abbassare le spese annue. In molti cercano notizie sulle assicurazioni sui paesi vicini, noi abbiamo fatto ricerche per voi riguardo all'assicurazione auto in Inghilterra.

Glossario

  • Circolare senza assicurazione: cosa si rischia?

    Capita spesso di avere mille cose da fare, mille pensieri per la testa e dimenticarsi qualcosa di fondamentale. A volte nel ménage famigliare, tra bollette, mensili per la palestra, rette scolastiche e spese varie si dimentica di rinnovare l'assicurazione della macchina. In Italia l'assicurazione per l'auto è obbligatoria. A volte invece non parliamo di semplice dimenticanza ma dall'intenzione di fare i furbetti: le cause dell’evasione sono diverse: la crisi e l’eccessiva tassazione sono i motivi più comuni.

     
  • Scadenza assicurazione auto, ecco cosa cambia con le nuove norme

    Con l’entrata in vigore del Decreto Legge Crescita, sono cambiate alcune norme nel settore Rc Auto. Una di queste riguarda la copertura dell’assicurazione dell’auto in scadenza.

Città

  • Polizza assicurativa per infortuni al conducente

    Quando assicuriamo la nostra auto con una polizza RCA tuteliamo il veicolo stesso, i trasportati e i terzi nel caso di un incidente da noi causato. Da questa copertura però resta escluso il conducente stesso, che se riporta danni fisici, non ha diritto ad alcun risarcimento. Per ovviare a questo problema ed estendere la garanzia in caso di infortunio a chi è al volante, è possibile integrare alla classica polizza anche quella accessoria per Infortuni al conducente.

Città

Assicurazioni Catania: troppo care le RCauto?

Catania, fondata nel 729 a.C., è un comune della Regione Sicilia e conta una popolazione di circa 292044 abitanti. Il suo centro storico, in stile barocco, è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco.

Glossario

Attestato di Rischio: tutte le informazioni su validità e durata

Il rischio assicurativo rappresenta la possibilità che un evento futuro, eventuale e indipendente dalla volontà di chi ha sottoscritto il contratto, porti l’intestatario della polizza ad un danno economico, obbligando la compagnia di assicurazioni a risarcirlo. Sebbene l’assicurazione esista giusto appunto per coprire gli incidenti, la garanzia non è valida per tutti i casi; vedremo a seguire quali sono i suoi limiti e come procedere in caso di sinistro.

Copyright © 2015 - All rights reserved - Powered by ElaMedia Group - Partita IVA 12238581008 - Chi siamo - Norme della Privacy