Il sito Info RC Auto mette a disposizione dell’utente una serie di considerazioni e approfondimenti riguardanti il mondo delle assicurazioni auto e in particolare dei suoi termini e definizioni. Il tutto con l’attenzione rivolta verso il consumatore finale.

Le imposte sugli autoveicoli sono poco gradite dai contribuenti dovendo sostenere già oneri gravosi in termini di assicurazione e manutenzione del veicolo. La “tassa di circolazione” – chiamato anche “bollo” – è un’imposta dovuta, ma a questa è subentrato l’obbligo del “Superbollo” per i possessori di auto dalle cilindrate superiori a 185 KW, solitamente auto di lusso, anche se non è una regola.

Si definisce neopatentato chi consegue una patente di categoria A, A2, B, B1 da meno di tre anni e anche se la maggior parte dei neopatentati è giovane, non è certo la regola. La patente si può prendere a qualsiasi età, ma nei tre anni successivi il conseguimento, il neopatentato è soggetto a limiti stringenti rispetto ai patentati di lungo corso e con esperienza di guida più lunga.

Dal 1° gennaio 2019 è subentrato l’obbligo della fatturazione elettronica (in formato .xml) per tutti i soggetti con partita IVA residenti in Italia sia per fatture emesse verso altri soggetti IVA sia per fatture verso consumatori privati. Le fatture elettroniche vengono trasmesse attraverso il Sistema di Interscambio (SDI) dell’Agenzia delle Entrate e recapitate con mail PEC e Codice Destinatario. Anche la società Telepass si è adeguata alla normativa ed emette fatture elettroniche ai suoi clienti. Le fatture elettroniche sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrare sotto la voce “Fatture e corrispettivi”, ma sono anche disponibili nell’Area Riservata del sito Telepass nella versione “fattura di cortesia” non valida ai fini fiscali. 

Secondo una stima rivelata da Assogomma e Federpneus, in collaborazione con la Polizia Stradale, il 52% degli italiani monta sulla propria auto pneumatici estivi non in regola. Usurati, non omologati, sgonfi, rappresentano un pericolo purtroppo altamente sottovalutato dagli automobilisti. Molti pensano infatti che la sicurezza sia una priorità in inverno, con neve e gelo, quando invece anche le temperature elevate, unite agli acquazzoni estivi, possono causare seri problemi all’aderenza della vettura se gli pneumatici non sono a norma. Vediamo quali sono i consigli da seguire per avere gomme in ottimo stato e vivere con serenità le vacanze estive, e non solo. 

L’Automobile Club Italia (ACI) è un ente pubblico autofinanziato non economico e senza scopo di lucro della Repubblica Italiana. Le sue funzioni sono principalmente di promozione, controllo e indirizzo normativo relativo al comparto automobilistico e fa parte del CONI, la federazione sportiva Comitato Olimpico Nazionale Italiano. L’Aci è capillarmente presente su tutto il territorio nazionale attraverso le sue delegazioni. Per la sola provincia di Roma, le delegazioni presenti sono 115.

Preventivi

Comparatori Online per il noleggio a lungo termine: come trovare le migliori offerte

Negli ultimi anni, si è fatto largo anche in ambito privato un modello di utilizzo dell'automobile che, finora, apparteneva all'ambito business. Stiamo parlando del noleggio a lungo termine. Superando il concetto del possesso, l'auto diventa un servizio: un cambiamento di paradigma che non ha mancato di richiamare l'attenzione dei concessionari plurimarca e delle stesse case automobilistiche, che hanno iniziato a offrire l'opzione anche sul mercato privato. Una soluzione che presenta i suoi vantaggi e svantaggi e che, grazie alla nascita di comparatori online, diventa facile da vagliare in ogni suo aspetto.

Leggi tutto...

Approfondimenti

  • Preventivi per assicurazione di un autocarro, cosa c’è da sapere?

    stipula assicurazione per autocarri

    Quando si cercano preventivi per le assicurazioni degli autocarri vantaggiose, è necessario innanzitutto comprendere le differenze tra le polizze per questa categoria di mezzi e le auto tradizionali. I contratti stipulati per i camion comprendono infatti un diverso calcolo del premio, della classe di merito e della copertura degli incidenti. Analizzeremo, in questa breve guida, le distinzioni con le RC Auto e quali parametri vengano presi in esame.

Glossario

  • Assicurazione auto giornaliera, conviene?

    Per chi guida raramente la propria automobile e al tempo stesso desidera risparmiare sull'RC auto, esiste un prodotto molto vantaggioso ossia l'assicurazione auto giornaliera, che copre quindi quotidianamente, dai 3 ai 5 giorni, la responsabilità civile verso terzi, obbligatoria per chi si vuole mettere al volante.

GDPR e Cookie Privacy. Questo sito utilizza solo Cookies tecnici (necessari al suo corretto funzionamento). La prosecuzione della navigazione o l’accesso a qualunque sezione del sito senza avere prima modificato le impostazioni relative ai Cookies verrà interpretata come accettazione implicita alla ricezione di Cookies dal sito stesso.